Giornata di spiritualità
per gli operatori di Pastorale Familiare

Un incontro gioioso e veramente intenso quello che abbiamo trascorso insieme domenica 6 dicembre a Partinico, presso la chiesa del SS. Salvatore, nell’ambito della formazione per gli operatori di Pastorale Familiare.

Un grazie a Padre Piergiorgio che, con il suo stile semplice, pacato e coinvolgente, ci ha offerto un’ originale rilettura del brano tratto dal Primo Libro dei Re (19, 1-8) facendo un parallelismo tra le vicende di Elia e le vicende che noi, come famiglia, ogni giorno viviamo, soprattutto nel nostro tempo in cui la famiglia, attaccata da ogni parte, rischia di fermarsi, di volersi addormentare.

Si è vero, quante volte corriamo il rischio di lasciarci prendere da quella subdola tentazione del dire “basta, non posso fare più niente, nessuno mi ascolta, a nessuno interessa più niente, mi addormento!!!”

Ringraziamo allora il Signore che di volta in volta arriva in tempo a risvegliarci, delicatamente così come ha fatto con Elia e ci dice semplicemente “ Alzati, mangia perché è troppo lungo per te il cammino”.

Ascoltare la sua voce, accogliere il suo invito a rialzarci ci ha permesso ancora una volta di ripartire, di riscoprire la nostra vocazione di Sposi Cristiani chiamati ad essere “annuncio profetico, profezia di Dio Amore”, chiamati ad essere “Speranza” per chi l’ha persa, chiamati a manifestare, con la nostra vita concreta, la presenza di un Gesù che ancora oggi NASCE in mezzo a noi e per tutti noi!!!

Katia e Vincenzo Cilluffo

Seguiranno altri incontri di spiritualità coniugale nel corso di questo anno pastorale e di volta in volta verrà data comunicazione su questo sito.

Il programma prevede che il 31 gennaio le giovani coppie della nostra diocesi avranno la possibilità di vivere una giornata di spiritualità in una sede che comunicheremo quanto prima.

Riteniamo opportuno inoltre dare notizia, attraverso queste pagine, che a partire dal 23 gennaio di questo anno avremo occasione di incontrare per quattro volte, presso la chiesa del SS. Salvatore a Partinico dalle ore 16.00, il dott.Saverio Sgroi, esperto in dinamiche familiari, che ci guiderà in un percorso di formazione su temi che riguardano il campo dell’educazione, il senso della differenza sessuale, il matrimonio e la famiglia e per riflettere su una generazione che ha paura di dire “per sempre “.

Le altre date degli incontri, oltre quella del 23 gennaio, sono il 20 febbraio, il 5 marzo e il 2 aprile.

Avremo poi modo di stare attorno al nostro Arcivescovo quando incontrerà i fidanzati della diocesi a Carini il 7 febbraio e a Bisacquino il 10 aprile.

Inoltre nel mese di giugno ci saranno due appuntamenti: nel primo staremo insieme a Poggio San Francesco per partecipare al Giubileo della famiglia: una giornata di riflessione organizzata in collaborazione con le Aggregazioni laicali, la data e il programma saranno resi noti successivamente; nel secondo appuntamento, che sarà giorno 26, le giovani coppie daranno vita alla quarta giornata diocesana a loro dedicata.

Tutti questi appuntamenti saranno ricordati per tempo e con i necessari dettagli nel sito.

Ci piace infine ricordare quanto ha detto recentemente Papa Francesco sulla famiglia: “Quello che oggi ci è chiesto, ha detto, è di riconoscere quanto è bello e buono formare una famiglia, essere una famiglia oggi; quanto è indispensabile questo per la vita del mondo, per il futuro dell’umanità”.

Graziella e Mario Talluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.